Tappeti moderni

In camera da letto, nell’ingresso o in salotto, i tappeti moderni sono elementi d’arredo indispensabili a creare un’atmosfera accogliente e raffinata, in ogni stanza della propria casa.

Che sia a fantasia o a tinta unita, rotondo, quadrato o rettangolare, un tappeto è in grado di dare subito un tocco di originalità e stile ad ogni tipologia di arredamento. I tappeti moderni, infatti, sono complementi d’arredo molto particolari, talvolta realizzati anche con materiali inconsueti e di recupero, che catturano immediatamente l’attenzione con le loro trame di design.

Ma oltre ad essere belli, i tappeti sono e devono essere innanzitutto anche funzionali, e risolvere un problema pratico come potrebbe essere quello di attutire i rumori, proteggere i pavimenti, nascondere un difetto estetico o semplicemente essere una calda e morbida superficie dove poter concedersi il lusso di camminare a piedi scalzi anche nelle più fredde serate invernali.

Caratteristiche dei tappeti moderni:

  • Trame di design;
  • Toni accesi e vibranti;
  • Materiali innovativi e di recupero;
  • Forme particolari;
  • Versatilità.

Tappeti per soggiorno moderni: sceglili in base alla taglia, al colore e alla fantasia

Un tappeto è in grado di arredare ogni angolo di una casa in modo originale donando uno stile impeccabile e un’atmosfera calda ad ogni stanza. I tappeti moderni hanno colori vivaci, geometrie essenziali, stampe accattivanti, diverse lunghezze di pelo e soprattutto sono straordinariamente versatili per adattarsi ad ogni tipologia di arredamento.

Design di un tappeto moderno:

  • Stampa floreale;
  • Pattern geometrici;
  • Motivi ramage o a foglie;
  • Pois e righe;
  •  Fantasia astratta.

Nella scelta del tappeto per il soggiorno potrebbe essere interessante giocare con le fantasie e i colori, optando per un tappeto a tinta unita o dal design scandinavo  a contrasto con gli altri complementi d’arredo della stanza. Se l’arredamento del soggiorno è ricco di mobili e complementi d’arredo, invece meglio optare per un tappeto moderno dal design elegante ma discreto.

L’importante è scegliere un tappeto che esteticamente non si discosti troppo dall’aspetto del soggiorno e che soprattutto sia delle dimensioni adatte, non troppo piccolo e sufficientemente grande a definire idealmente i contorni della stanza.

Tappeto moderno salotto: quale tipologia è preferibile

Il tappeto è tutt’altro che un complemento d’arredo irrilevante o di secondaria importanza. In ogni stanza della casa, salotto compreso, un bel tappeto moderno di design è quell’elemento in più in grado di dare un tocco unico e personale all’ambiente e di esaltare gli altri mobili presenti nella stanza.

La scelta del tappeto per il salotto dipenderà certamente dal gusto personale e anche dal tema dominante l’arredamento. Se il tappeto sarà l’elemento cardine di un arredamento minimale e monocolore, allora è meglio giocare sui contrasti cromatici con il divano e gli altri tessili per conferire all’ambiente uno stile più accattivante.

Al contrario, in un ambiente in cui prevalgono tonalità tenui e discrete, allora bisogna scegliere tappeti con stampe e nuance della stessa scala cromatica del resto della stanza.

Quanti tipi di tappeti moderni esistono:

  • A pelo corto;
  • A pelo lungo;
  • A pelo raso;
  • Senza pelo;
  • Taftati.

Nella scelta dei tappeti moderni  più adatti per il salotto occorre considerare che i modelli di tappeti a pelo lungo sono molto più soffici, morbidi e caldi, ma allo stesso tempo richiedono un maggiore manutenzione per essere tenuti sempre puliti e in ordine.

Il tappeto a pelo raso e a pelo corto sono senza dubbio da preferire in una zona molto vissuta come la zona giorno, perché sono leggeri e si puliscono facilmente.